venerdì 24 ottobre 2014

Scoperto il cromosoma del #grillismo

Una ricerca dell'università di #Harvard in collaborazione con lo Smithsonian Institution, #Washington #DC, hanno condotto una ricerca scientifica e sociologica sul fenomeno del grillismo e sono riusciti a isolare il gene che rende un essere apparentemente sano è normale, grillino. Non è stato facile perché, molti ricercatori portatori di tale #gene passivo non reattivo si sono opposti strenuamente ponendo in essere atteggiamenti anti democratici al limite del denigratorio portando a favore della propria tesi, che grillino si diventa e non lo si è a causa di un gene sbagliato, il berloscunismo, il comunismo e per fino il cristianesimo. Ovviamente la comunità scientifica è divisa sulla valenza di questa teoria che, una volta per tutte, porterebbe alla ricerca definitiva di una cura contro il dilagante del grillismo,  anche se si cominciano a contare anche casi di #leghismo modificato che fa credere in una sorta di mutazione del grillismo patogeno iniziale. La ssn dice che non c'è da preoccuparsi, i casi di #grillismo studiati fino ad ora, riguardano un' esigua fascia della popolazione che si può difendere in modo sicuro e prevenire l'insorgenza di tale malattia genetica, soprattutto evitando luoghi in cui i grillini ormai cronici si radunano, evitando la frequentazione di determinati blog gestiti da personaggi che inneggiano al grillismo come unica soluzione contro ogni male e soprattutto evitare di ascoltare, vedere o leggere scritti del paziente 0 denominato #Beppe Grillo.
Per ogni problema, dubbio o risveglio del #grillismo, chiedete consiglio a un buon psicologo.

Sappiate che questo è un pezzo #satirico, che non esiste alcuna ricerca in merito e che se qualcuno, fin qui ci abbia creduto, si faccia visitare da uno bravo.

Nessun commento:

Posta un commento