Post

Visualizzazione dei post da 2015

Lettera a Babbo Natale 2015

Caro Babbo Natale,

Questo 2015 è stato un anno davvero complicato.  Davvero non so cosa chiederti.  Forse una cosa si, un anno tranquillo e sereno. Quello passato non lo è stato affatto. Vorrei che il Natale non sia solo ipocrisia e tante parole inutili. Che chi sa di essere stronzo si ravveda, ma non solo a Natale. Che il populismo lasci spazio alla vera politica.  Insomma, che il prossimo anno sia migliore. 

L'aggressività della vita oltre la morte

Succede a tutti di avere momenti no. Che sbatti il mignolo del piede contro quel cazzo di comodino sempre tra i coglioni, la suocera che rompe le palle definendoti una troia alle spalle e na santa in faccia,  il tuo compagno ti tradisce con la tua miglior amica(o amico), il tuo capo ti cazia per una cosa che non hai fatto o qualsiasi altra cosa che faccia venire voglia di fare una strage con una bomba atomica. Ma succede perchè siamo vivi. Ma gli spiriti dei morti, perchè sono quasi tutti sempre incazzati? Infestano case, possiedono adolescenti schizzate, fanno stragi continue, si reincarnano in bambole orrende e torturano i malcapitati manco fossero a Guantanamo. Molti studiosi dell'occulto, dicono che dipenda da situazioni irrisolte e cercano pace triturando le palle ai sopravvissuti. I demoni vogliono essere chiavati dopo aver posseduto delle adolescenti(lolite transgener?) oppure si impossessano di bambole talmente brutte e raccapriccianti che un corpo smembrato fa meno senso…

Sinister. Un film da...

Paura se sei un infante in fasce.
Dalle recensioni sembrava un film devastante che l'esorcista, ai suoi tempi, sarebbe sembrato un film per monache di clausura ritardate.
Invece... Invece un film più noioso e privo di patos non potevano farlo. In questo film non trovo alcuna parte che possa considerarsi horror.
Ci sta un giornalista/scrittore che decide di scrivere la storia di un massacro nella casa in cui è avvenuto. Qui trova dei filmini in super 8 in cui erano stati ripresi gli omicidi. Il poveretto scopre che l'assassino è un essere demoniaco che, nel film, si vede meno di Mina in tv. E visto che il film si incentra su sto mostro, direi che la scelta di farlo vedere così poco, non è stata del tutto geniale.
Trama attaccata a un filo. Attori bravi ma che non riescono a risollevare un film monco già dall'inizio.
Un film horror che di horror ha ben poco. Ma va beh, per chi non ha un cazzo da fare e vuole disintegrarsi le palle, questo è il film giusto da guardare.

L'esorcista versione integrale

Ieri ho visto per la prima volta l'esorcista versione integrale.
Anni a dietro vidi la versione censurata, non mi fece alcun effetto rilevante, a parte noia per quasi due ore.
La versione integrale si discosta poco da quella censurata.
Ho trovato il film, nel complesso, ben fatto, ma non particolarmente pauroso, anzi sembrava di vedere un film drammatico con aggiunta di qualche effetto schifoso. Più che un horror sembrava un drama-splatter.
La parte forte era più blasfema che horror. La scena in cui la ragazzina posseduta si faceva un ditalino con il crocifisso era al quanto comica.
I medici che consigliano alla madre di far fare un esorcismo ha tanto senso quanto una chiromante truffatrice che consiglia a un suo cliente di andare da un medico a farsi curare un tumore inesistente.
L'inizio ha tempi troppo dilatati e fa perdere interesse nel film. Alcuni personaggi non vengono ben caratterizzati e molti sono di un'inutilità sconcertante, uno fra tutti il poliziotto che …

Trova le differenze

Non tutti sanno che non esistono differenze sostanziali tra gli antipodi. Perchè l'uno è lo specchio dell'altro indissolubilmente.
Gli uomini e le donne sono diversi solo a livello fisico, a livello sociale sono entrambi stronzi allo stesso modo.
La differenza tra morte è vita è solo il cammino che si fa per arrivare alla seconda.
Tra essere gentile è fesso, la differenza sta spesso negli occhi del disonesto.
Il mattino e la notte sono due facce della stessa medaglia.
La solitudine e la compagnia non per forza non possono convivere.

La morte nel cuore

I motivi per alzarsi la mattina sono spesso pochi. Quelli positivi ancora di meno.
Nessuno è mai davvero solo. Ma di certo è solo con se stesso.
Non è la ricerca della verità ciò che conta, ma il viaggio per arrivarci a contare.
Gli anni fanno crescere non solo fisicamente ma anche mentalmente. Peccato che alcuni soffrano di nanismo spirituale oltre che mentale.
Siamo unici, fallibili. Ma molti ne fanno uno status simbol.
Quando vedi negli occhi degli altri solo acredine, forse è giunto il momento di chiudere gli occhi, girare i tacchi e cambiare compagnie.
Non contano le dimensioni, ma come lo si usa. Si, espressione usata sia dai mini dotati che da chi non riesce a fare due più due.
Le ciambelle che non escono con il buco sono semplicemente crafen.
Il lavoro nobilita l'uomo. Quando c'è l'ha.
L'estate ormai è finita e l'inverno è alle porte. Per evitare allagamenti e freddo artico è utile chiudere le porte e non solo quelle.
La donna facile è una puttana, l'uo…

In nome di Dio

In un tempo lontano, un gruppo di cavalieri, è alla ricerca del pendolo di giada. Si dice che questo amuleto fosse stato richiesto da Dio in persona a un gioielliere dell'antica Roma, un certo Obontos Craunos. La leggenda narra di un antico gioiello che avrebbe il potere di distruggere il mondo in un istante senza dare il tempo alla razza umana di mettersi in salvo e solo colui(o coloro)che ne entrano in possesso potranno salvarsi. Ha un potere distruttivo quanto rinascimentale. Qualcuno crede che questo amuleto sia stato costruito con del materiale extraterrestre proveniente da un pianeta che si troverebbe ai confini dell'universo conosciuto e che il materiale di cui è fatto, sia stato recuperato da un'astronave atterrata nel deserto del Sahara.

Biancaneve e le sette canne

C'era una volta una prostituta tossicomane di nome Biancaneve. Viveva con sette trans prostitute nane ninfomani: dammelo, prendilo, zoccolo, cortolo, spennolo, ninnolo e richionolo.
Vivevano in una catapecchia alla periferia di un bosco, ricco di una moltitudine di esseri mitologici, metà umani e metà puttanieri(cosa abbiano di mitologico non si sa), sempre in cerca di sesso droga e sballo estremo. La nostra Biancaneve adorava scopare con neri alti, palestrati, con cazzi enormi. Purtroppo viveva in una zona malfamata e il massimo che poteva avere erano nani brutti e sproporzionati.
Un giorno arrivò la trans delle trans pronta a farle un culo tanto. Era gelosa della sua beltà, in pratica un incrocio tra una donna e un mastino napoletano dopo un  incidente con l'acido, e questo la dice lunga sulla lucidità di questa donna.
Prima ci provò con una mela avvelenata, purtroppo fallì miseramente quando sulla sua strada incontrò l'uomo del monte che le disse...no.
Ci provò, gior…

Siamo un popolo credulone. Perchè?

Immagine
Come spesso accade, l'innovazione e il progresso scientifico e tecnologico non va al passo con quello culturale, anzi, sembra proprio che siano inversamente proporzionali l'uno all'altro creando un nuovo tipo di ignoranza, quella funzionale. Un esempio eclatante è la riduzione, sotto la soglia di pericolo, delle vaccinazioni nei bambini, rendendo vita facile a malattie come la pertosse, il morbillo e la varicella. Malattie che, se contrastate con il vaccino, erano già state debellate(o quanto meno tenute sotto controllo). La tecnologia ha reso molte persone funzionalmente ignoranti, poco informate e eccessivamente pigre nella ricerca della verità(che spesso non è una sola, ma tante e tutte probabili). Negli anni si è diffusa l'idea che per ogni cosa ci sia solo una verità e spesso questa verità coincide col proprio pensiero.  La ricerca della verità, ormai, si è trasformata nella sublimazione della propria verità denigrando tutte quelle opinioni, studi ed esperti che v…

2042:L'nizio della fine

Questa storia ha il suo epilogo nell'anno 2042.
Ogni forma di vita ha subito metamorfosi fisiche e psicologiche impressionanti. Cani, gatti, criceti, capre, pecore, scimmie, hanno subito una veloce evoluzione tanto da superare anche quella umana che, al contrario, ha subito una botta di arresto tra la fine del 2016 e gli inizi del 2017, a causa di un eccesso di dipendenza dalla tecnologia che ha portato gli esseri umani ad essere succubi di quest'ultima. Ormai non esistono più governi statali ma un unico e gigantesco governo mondiale che sta cercando arginare l'egemonia delle specie più evolute con mezzi ormai obsoleti e privi di efficacia. La razza dominante è quella dei Rettiliani, una specie evoluitasi grazie a degli errori di calcolo di alcuni scienziati umani che volevano trovare la cura all'involuzione umana, per impedirne la scomparsa.  Questo errore costò la vita a circa 2/3 della popolazione mondiale, ridottasi drasticamente a circa cinquecento milioni di un…

Preti: tra omosessualità e pedofilia

Immagine
In questi giorni è uscita un'intervista di don Gino Flaim in cui dichiarava che capiva i preti pedofili e che i bambini sarebbero i loro carnefici(non con queste parole, ma il senso è questo). Ovviamente è stato semplicemente sospeso, mica cacciato. Se avesse detto di giustificare la pedofilia e di avere una storia con un bambino, lo avrebbero cacciato(?) Chissà. Probabilmente lo avrebbero giustificato. Mica ha avuto una storia con un lurido frocio?!
Il bello è che dichiarazioni del genere, non sono nuove da parte di esponenti della Chiesa Cattolica.  Ciò che stranisce non è tanto la giustificazione della pedofilia in se, ma la criminalizzazione dei bambini.
Ora immagino un bambino di 7-8 anni, che vive in una famiglia (tradizionale) dove viene maltrattato e privato di quel affetto di cui ha bisogno, che va da un prete a chiedere aiuto e protezione. Questo bambino maledetto che dopo aver approfittato della carità cristiana del prete, comincia a fare avance al povero prete indifeso e lu…

INPS: Nuovo giro di vite per gli invalidi

Immagine
Fonti molto attendibili(interni INPS) dicono che il governo sta studiando una nuova manovra per
arginare il disavanzo negativo creato dall'immigrazione clandestina. Il governo, con l'aiuto dell'INPS e del sindacato pensionati, vorrebbe ridurre le pensioni di invalidità e togliere l'assegno di accompagnamento agli invalidi che percepiscono pensioni estere tedesche e francesi per far un favore a Germania e Francia, e utilizzare questo denaro per creare un fondo di solidarietà per aiutare gli immigrati. Il denaro erogato agli immigrati sarà una sorta di reddito di cittadinanza. La bozza della legge prevede uno sgravio fiscale e una riduzione della riduzione della pensione di invalidità a chi ospiterà per almeno un anno una famiglia di clandestini. Se il pensionato deciderà di assumere a tempo indeterminato il capo famiglia, avrà diritto ad un importo pari o inferiore(dipende dall'importo della rata della pensione estera) a quello della pensione e dell'assegno di…

Catene di sant'Antonio

Immagine

Toc toc...

Immagine
C'era una volta un uomo normale come tanti, disoccupato, con un cesto di lumache in testa manco fosse ad un' orgia di lumache, con amici falsi che Giuda in confronto sembra San Francesco e con una famiglia che farebbe impallidire il segreto, Beautiful e Porta a Porta. E' talmente sfigato che quando incontra la sfiga è lei a toccarsi(nonostante non abbia nulla da toccarsi). E' così imbranato con le donne che se fatto una brutta nomea persino tra le prostitute. In suo onore hanno dato il suo nome all'ultimo anticoncezionale. Negli anni ha subito le sfighe più poderose e devastanti. Nonostante ciò è ancora vivo. Nemmeno Satana e Dio lo vogliono. La loro paura e che abbassino troppo il livello di inferno e paradiso portandolo a quello del purgatorio.  Quando era alle elementari i bulli lo sbullavano ogni 3x2. Alle medie lo sbullavano le ragazzine(ormai anche l'arte del bullismo non ha più sesso) e alle superiori lo sbullavano i preti(purtroppo pur di liberarsene, i…

I test di facebook

Immagine

Relazioni a distanza ai tempi dei social

Immagine
Di storie d'amore ne esistono svariati tipi. Gay, interrazziali, tra cougar e toy boy, tra daddy e giovani donne, etc. Molte di queste storie arrivano al coronamento di un sogno qual è il matrimonio, altre durano il tempo di una stagione, altre si completano semplicemente con una convivenza duratura. Poi ci sono le relazioni a distanza. Quelle storie nate sul lungo mare di qualche spiaggia sarda, oppure di qualche spiaggia esotica che, in qualche modo, si concretizza e va oltre alla semplice storiella estiva. Ovviamente non solo in spiaggia o montagna(dipende molto da dove si passano di solito le vacanze e dal periodo vacanziero)ma nascono anche sulla rete.  Ma queste relazioni si possono considerare vere è proprie storie d'amore al pari di quelle convenzionali? La distanza è davvero un ostacolo non di facile superamento, perchè in gioco entrano un'infinità di variabili. Ma poi, ci si riesce a conoscere affondo? Già quando si sta sotto lo stesso tetto è quasi impossibile, f…

La teoria del gender!!!

Immagine
ECCO CHI PARLA DI TEORIA GENDER.

GENTE CHE SI VESTE IN MODO PIU' PACCHIANO ED APPARISCENTE DI UNA DRAG QUEEN DALTONICA.

GENTE CON SOTTOVESTE MANCO FOSSERO PROSTITUTE DI ALTO BORGO.

PIU' INGIOIELLATI DI UNA GIOIELLERIA DI PIAZZA DI SPAGNA.
INSOMMA, GENTE INCOERENTE CHE VUOLE IMPORRE IL PROPRIO MODO DI PENSARE. UOMINI E DONNE CHE NON SANNO COSA SIA L'UMILTA' E CHE LA VOGLIONO INSEGNARE AL PROSSIMO. PERSONE IPOCRITE CHE HANNO L'ARROGANZA DI DEFINIRE LA PROPRIA SCELTA DI VITA GIUSTA, NONOSTANTE CHE TRA LE LORO FILE CI SIANO MIGLIAIA DI PEDOFILI E MIGLIAIA DI GAY REPRESSI, SENZA CONTARE LE MIRIADI DI DONNE CHE VANNO CON ALTRI UOMINI E, CON LA CONFESSIONE, SI PULISCONO LA COSCIENZA. ORDE DI VIGLIACCHI CHE PREDICANO ODIO CONTRAVVENENDO ALLA LEGGE DI DIO. CERTO, SONO LE PERSONE IDEALI PER PARLARE DI FAMIGLIA E AMORE. COME NO. PS: LA TEORIA GENDER SE LA SONO INVENTATA LORO PERCHE' NON SAPEVANO IN CHE ALTRO MODO COMBATTERE UNA COSA CHE PER LORO E' ANORMALE MA PER LA MAG…

Complottisti: divertimento senza fine

Immagine
Al mondo esistono milioni di complottisti. Spaziano dal semplice complotto locale(quali vicini che vogliono far fuori un terzo vicino scomodo)a quello a livello interplanetario(alieni che vogliono invadere il pianeta solo perchè, nel loro pianeta, non hanno un cazzo da fare).
Ma la categoria che più fa ridere è quella dei social, che pubblica  presunti complotti senza nemmeno verificarne l'attendibilità(se poi lielo fai notare la risposta è sempre quella:"la stampa non te lo dice...e le mie fonti sono attendibilissime"...già, pagine facebook e siti complottisti) della notizia che riguarda il presunto complotto. Come dire, siccome lo dice un tizio famosissimo che nessuno caga da anni, è vero. Ma poi, mi chiedo, sono deficienti quelli che ordiscono un complotto o sono i complottisti ad avere un'intelligenza sopra la media? No perchè allora sono dei geni incompresi.  Definizione di complotto o cospirazione:" Una cospirazione (anche complotto o congiura) è un'az…

Esiste ancora la sinistra?

Immagine
E' una domanda che mi sto facendo spesso negli ultimi tempi.
Ho notato che negli ultimi 20 anni, la sinistra, è andata via via scemando. Sento solo discorsi stantii e privi di appeal da parte di politici(e semplici militanti)che si definiscono di sinistra. Che cos'è la sinistra? E cosa è rimasto? La sinistra è quella fazione di individui che vedono nel progresso e nel rispetto sociale i propri cardini. Uguaglianza e solidarietà i principi predominanti. Per questo non capisco come faccia una persona a definirsi di sinistra se vede questi valori come un qualcosa di limitante. Di norma, uno è di destra perché, in pratica, è conservatore e vede ogni forma di progresso dannoso e forviante rispetto alla sua idea di comunità. La destra attuale in Italia è arretrata. Basti pensare ai continui attacchi al decreto sui matrimoni egualitari. In altri paesi, dove la destra è al potere, è stato fatto molto in merito. La destra, in Europa, ha più punti in comune con la sinistra europea …

Oggi nel mondo

Le notizie di oggi sono molte e molto interessanti. Si parla di immigrazione, di Grecia(anche se ormai sta scemando come argomento), di Cina(i bond pare che reggano dopo un crollo del mercato cinese) e di Isis(che ha distrutto il tempio di Bel Palmia). Ma una fra tutte ha attirato la mia attenzione. A Reggio Calabria è stata sequestrata una casa di riposo abusiva. In pratica alcune donne hanno messo in piedi in un'abitazione privata, una casa di cura per anziani. In questa struttura(se così si può chiamare)erano ricoverate alcune donne anziane in condizioni precarie e l'abitazione con barriere architettoniche che ne limitavano la libertà di movimento alle ospiti. D'accordo che la crisi è tanta, che il lavoro è poco, ma aprire una casa di cura senza i dovuti permessi e soprattutto senza eliminare le barriere architettoniche, lo trovo assurdo e irrispettoso verso chi dovrà vivere in queste strutture. Ma la cosa che non riesco a capire è come i parenti di queste donne abbia…

Barbara D'Urso torna in TV...oooooh nooooo

Immagine

Vegano o vegetariano

Immagine

Stop omofobia

Immagine

Trova le differenze

Immagine

Condividi a cazzo una sigaretta!!!

Immagine

La terribile Peppa Pig...non sarà gender travestita da dolce maialina?

Immagine
Ogni generazione ha i suoi cartoni animati preferiti(anime in caso di trasposizioni di Manga giapponesi). La generazione attuale(0-4 anni) ha peppa pig. Una maialina figlia di maiali e sorella di maialini. Vedendo sigle, film e serie animate su internet degli anni 70-80-90, ho notato questo accanimento contro questa povera maialina. Si il cartone animato è una cagata pazzesca, però è stato creato per poco più che neonati. Cosa si può pretendere. qualche puntanta di questo cartone orrendo la ho vista di sfuggita, ma non trovo grandi differenze con altri di altre generazioni passate per quella fascia di età.

E' limitato in tutti i sensi, ma a chi è rivolto, di certo non agli adolescenti o adulti(da prescisare che alcune serie portate in Italia, con la censura, è stato cambiato il target a cui erano rivolti).
Commenti come....i cartoni di una volta si che erano dei capolavori....quelli di una volta erano dei cartoni animati molto più educativi di quelli di oggi e insegnavano dei val…

Familyday...la solita carellata di luoghi comuni

Sono davvero stanco di sentire:"... la famiglia x è meglio della famiglia y...","...i bambini devono avere un padre e una madre..." e cazzate varie. Perchè è di questo che si tratta, di semplici cazzate. Parlano di teoria gender come se esistesse o avesse chissà quale valore intrinseco. Si parla di famiglia "naturale", quando in natura le famiglie così dette sono la minoranza. In alcuni casi, addirittura, i genitori sono totalmente assenti, li mettono al mondo e poi li abbandonano a loro stessi. Per di più non esiste solo la famiglia naturale composta da madre, padre e figli, nemmeno nella specie umana(forse è la maggioranza, ma solo per consuetudine)è la sola ed unica. Esistono culture dove esiste un solo padre e tante madri(cultura poligama patriarcale)e alcune in cui esiste una sola madre e tanti padri(poligamia matriarcale) e famiglie dove i figli hanno come punto di riferimento l'intera tribù a prescindere di chi siano i genitori naturali. Famig…

Gay Pride: è una carnevalata?

Immagine
Gay Pride è una pagliacciata carnevalesca o è qualcosa di più?
I media dipingono questa manifestazione come una sorta di carnevale estivo, carri, travestimenti, caciara ed esibizionismo. Questo, ovviamente, non è vero, per lo meno lo è solo in parte. Se sfilassero in giacca e cravatta nessuno, o quasi, li cagherebbe di striscio. E' l'eccesso che fa discutere, è l'esibizionismo, come un pugno allo stomaco, fa pensare. sicuramente l'ostentazione di certe persone può essere visto come un contro senso, vedere un gruppo di ragazzi praticamente nudi, da l'idea di trasgressione più che di volontà di affermare i propri diritti.  Ma questo che vuol dire? Che chi sfila in modo eccentrico è semplicemente in cerca di notorietà? O che ama essere ammirato? Forse ma non solo. Vuole affermare la propria personalità eccentrica e creativa, dimostrare che non per forza essere diversi è disonorevole o malato. Spesso è l'eccesso che fa riflettere, fa capire che dietro quell'at…

Religione: un bene o un male?

Immagine
Umberto Eco ha definito parte del popolo di internet "legioni di imbecilli". Ovviamente sono d'accordo con lui. Come sempre ci sono i distinguo, coloro che non seguono la massa che cercano di avere un'opinione non omologata ed essere critici ed autocritici, passando per troll nonostante la loro unica colpa sia quella di non accettare a priori una teoria solo perchè il guru di turno dice che è l'unica e sola accettabile.  Tra queste "legioni di imbecilli"(senza offesa per nessuno, non voglio fare di tutta l'erba un fascio, parlo solo di quelle persone che con la loro ottusità hanno reso la vita del prossimo una perenne lotta) ci sono alcuni relgiosi che sanno solo aprire bocca per darle fiato. In primis molti esponenti della Chiesa cattolica che parlano(lo spero per loro)senza riflettere. Come ho sempre detto, la religione è come un'arma carica che va saputa usare, cosa che molti cattolici ignorano. Un'arma potente che può salvare o affossare…

Il matrimonio egualitario in Irlanda è una sconfitta per l'umanità

Immagine
In questi giorni si sono sentite tante campane sul risultato in Irlanda riguardo al matrimonio egualitario. Tra le tante le due che spiccano sono quelle dette dal Segretario di Stato del Vaticano Pietro Parolin e quelle della signora Giorgia Meloni.  Mi chiedo come possa essere un fallimento per l'umanità il matrimonio egualitario. Da quando dare dei diritti è un fallimento? Che dire allora del divorzio negli anni 70? Anche quello fu un fallimento? Non credo proprio. Essere obbligati a stare vicino al proprio marito o alla propria moglie senza provare più nulla per il coniuge, questo si che è un fallimento, ridurre la libertà altrui è un fallimento, manifestare contro una legge che combatte le discriminazioni è un fallimento, avere una classe politica assoggettata a vecchi dogmi è un fallimento, avere una laurea e non avere sbocchi lavorativi è un fallimento per l'umanità, non la regolamentazione di un rapporto d'amore tra due persone dello stesso sesso, questa è una vitto…