giovedì 27 marzo 2014

Cinque buoni motivi per non votare alle politiche europee

E dopo i 5 buon motivi per votare alle europee, vediamo i 5 per non votare:

1. Tanto sono tutti uguali, a nessuno frega un cazzo dei cittadini(frase ripetuta fino alla nausea da quelli che hanno poche idee e confuse o son disfattisti).
2. Per evitare la monotonia della presa per il culo degli altri stati europei. Basta Borghezio e la Zanicchi, per il resto della nostra vita, come macchiette nel parlamento europeo.
3. Dare una mano ai 5 stelle a non farsi sgamare a livello internazionale.D'accordo, li hanno già sgamati il giorno che Grillo ha detto:" mai in tv...la 7 deve chiudere..." e poi fare un'intervista da Mentana,( va bè intervista, un comizio)dove? Su la 7.
4. Evitare la delusione della vincita al PD(negli ultimi anni, vincere, sembra essere peggio di un calcio sulle emmorroidi che la cosa migliore che gli potesse capitare). Oddio, Renzi sarà anche un grande comunicatore, ma Berlusconi non riuscirà mai a superarlo se non cambia registro. Prima fare e poi annunciare, non sei Dio che, dopo l'annunciazione, ha portato a termine la sua opera grazie allo spirito santo. Ok, non addentriamoci in questioni religiose di cui, noi anti-clero, non conosciamo nulla.
5. Quinto, ma non meno importante, motivo, evitare a Berlusconi di farsi eleggere per vie traveste(non è un errore) e dover restare nei panni di donna per 5 anni e non poter toccare con mano le montagne e le colline delle colleghe europarlamentari. D'accordo che ha fatto una marea di cazzate, ma punirlo in questo modo mi pare un po' esagerato.

E con questo concludo.


... a breve... 5 buoni motivi per votare(e non votare) i 5 stelle... 5 buoni motivi per amare(ed odiare) Renzi e/o Berlusconi(questa sarà durissima.:)

Nessun commento:

Posta un commento